brighton1 brighton2 brighton3 brighton4 brighton5
brighton6 brighton7 brighton8 fin10a fin14b
fin20b fin23 fin25a ibiza11d ibiza13a
ibiza19 ibiza1b ibiza21c ibiza24c ibiza28
ibiza41a lett10b lett12c lett16b lett1c
lett25 lett2b lett36b lett3b lett41
lett7 nizza1 nizza2 nizza3 nizza4
rimini1 rimini3 rimini4 romania15 romania16
romania17 romania2 romania24 romania30 romania32
romania34 romania43 romania59 romania7 romania76
romania81 romania85 tarifa12 tarifa14 tarifa15
tarifa16 tarifa20 tarifa23 tarifa28 tarifa29
tarifa3 tarifa31 tarifa33 tarifa34 tarifa37
tarifa41 tarifa42 tarifa43 tarifa47 tarifa8
tarifa9 tylosand1 tylosand2
tylosand3

 

Il progetto "seeuropeans" nasce nell'estate del 1994. A quell'epoca questo lavoro non aveva un nome ed era iniziato con l'idea di ritrarre in banco ottico 10x12 le persone che frequentavano le spiagge di Rimini, in Italia, e Brighton in Inghilterra. La scelta di questi due luoghi  in ragione del contrasto, contrasto che a noi interessava particolarmente, mentre la sceltadi focalizzare la nostra attenzione alle spiagge  derivata dal fatto che sono luoghi di confine tra terra e mare in cui le persone sono ci˜ che non sono nella loro comune vita, in poche parole vanno lˆ unicamente per rilassarsi. E' stato dopo che ci  venuto in mente di continuare il lavoro ampliandolo alle spiagge di tutta l'Europa. Si sono quindi aggiunte, nell'estate del 1999, le spiagge di Tylosand in Svezia, e di Nizza in Francia e il lavoro  stato battezzato "seeuropeans". Nell'estate 2000, avendo vinto il Premio Marangoni, si sono aggiunte le spiagge di Venus e Neptune in Romania, nell'estate 2001 spiagge di Ibiza, Finlandia e Lettonia, e nel 2002 Tarifa e Gibilterra che chiudono questo lavoro con un totale di circa 500 lastre.

BACK